Pubblicato il 30 novembre 2016

buonaegiusta

buonaegiusta

Un lavoratore delle piantagioni di frutta tropicale riceve solamente 1€ per 12 ore di lavoro, vive e lavora senza tutele e diritti sindacali, spesso a contatto con pesticidi nocivi per la sua salute e per l’ambiente.

Proprio per arrestare lo sfruttamento dei lavoratori e l’inquinamento ambientale è nata la campagna europea di sensibilizzazione MakeFruitFair! lanciata da diciannove organizzazioni di tutto il mondo, tra cui l’organizzazione non governativa italiana GVC – Gruppo di Volontariato Civile.

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...