Pubblicato il 23 novembre 2016

Mettiamocelo in testa: Unhcr a sostegno dell’istruzione dei bambini rifugiati

Mettiamocelo in testa: è questo il nome della nuova campagna di solidarietà lanciata dall’Unhcr (Agenzia Onu per i Rifugiati) che ha preso il via il 21 novembre e sarà attiva fino all’11 dicembre. L’iniziativa, alla quale si può contribuire inviando un sms solidale al numero 45516, è volta a sostenere l’istruzione dei bambini rifugiati che, nella maggior parte dei casi, non frequentano le scuole.

Stano ai dati dell’Agenzia dell’Onu, infatti, sono ben 3,7 milioni i bambini rifugiati che non hanno accesso all’istruzione, come recita anche lo spot lanciato a sostegno della campagna con l’hashtag #mettiamocelointesta che vede una serie di attori, sportivi e personaggi televisivi unirsi all’appello dell’Unhcr. Lo spot che proponiamo è interpretato dall’attore Lino Guanciale, ma testimonial della campagna sono anche Gigi Proietti, Nancy Brilli, Nino Frassica, Lorena Bianchetti, Carolina Crescentini, Francesco Pannofino, EnzoDecaro, Simone Montedoro e Nicole Grimaudo e molti sportivi del nostro Paese. 

Il traffico sulle strade costa alle aziende 560 milioni di euro
I suggerimenti dei commercialisti per i decreti attuativi (seconda parte)

Tags: , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...