amatrice

Pubblicato il 17 novembre 2016

Sisma: IID e organizzazioni non profit insieme per la ricostruzione sociale

C’è ancora qualche giorno di tempo per presentare il proprio progetto e partecipare, così, al bando “Giorno del Dono 2016”. La chiamata dell’Istituto Italiano della Donazione, in scadenza il 21 novembre, è rivolta alle organizzazioni non profit che siano interessate a realizzare progetti per la ricostruzione sociale nelle aree colpite dal terremoto del Centro Italia (per maggiori informazioni clicca qui).

I vincitori dell’iniziativa saranno svelati il prossimo 30 novembre alle 11 nel corso di un convegno in programma nella prestigiosa sede di rappresentanza del Banco Popolare in Roma, situata al secondo piano di Palazzo Altieri, (piazza del Gesù 49).

L’evento, promosso dall’IID in collaborazione con il Banco Popolare, rappresenterà anche l’occasione per fornire una fotografia dello stato di salute del non profit italiano.

«In occasione del Giorno del Dono 2016 celebrato lo scorso 4 ottobre», commenta Stefano Cerrato, responsabile Terzo Settore Banco Popolare, «Banco Popolare e IID hanno lanciato la campagna di raccolta fondi dedicata a #DonoDay2016 coinvolgendo tutte le filiali del Banco stesso: tutto il ricavato sarà destinato al sostegno delle popolazioni e dei territori toccati dal terremoto avvenuto in Centro Italia il 24 agosto 2016».

Uno speciale approfondimento sarà dedicato ai soci dell’IID attraverso la presentazione dell’indagine loro dedicata sugli indici di efficienza economica delle loro performance a cura di Francesco Scarpat, responsabile relazione con i soci IID.

«Questo evento», aggiunge Edoardo Patriarca, presidente IID, «vuole essere il momento conclusivo della lunga serie di incontri e iniziative che abbiamo messo in campo per il Giorno del Dono 2016, con la promessa di darci appuntamento al 2017. Per dare ancor più risalto all’evento saranno presenti nuovamente Giovanni Sarani dell’Osservatorio di Pavia e Paolo Anselmi, vice presidente Gfk Eurisko che ci hanno accompagnato lungo tutto l’anno e che ci aiuteranno a delineare lo stato di salute del non profit italiano, fatto di debolezze ma anche di punti di forza e di eccellenze, come gli stessi progetti che verranno premiati nella preziosa cornice di Palazzo Altieri».

Al termine dell’evento, per chi lo desidera, sarà possibile visitare gratuitamente le bellezze artistiche di Palazzo Altieri.

Per scaricare il programma del convegno clicca qui.

Al via oggi il Festival dell'Economia Civile
Immigrazione: tutti i numeri dell'emergenza internazionale

Tags: , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...