Portale di economia civile e Terzo Settore

A Milano riapre la biblioteca del Policlinico, la più importante d’Europa

4

Tre chilometri di scaffali percorsi da 100.000 volumi che raccontano 500 anni di medicina. È la biblioteca storica di Medicina del Policlinico di Milano, la più importante d’Europa per quantità e qualità di testi disponibili.

Dalle tavole anatomiche di Vesalio – il fondatore dell’anatomia moderna – al primo libro medico con tanto di illustrazioni a colori, sono pezzi unici di un valore immenso. Tutti questi tesori sono stati raccolti in un sistema che si serve di archivi su rotaie e quindi possono essere consultati senza pericolo né sforzo. Torna quindi a nuova vita un luogo che era divenuto inaccessibile in seguito ai bombardamenti del 1943. Sono serviti lunghissimi anni di attento e scrupoloso lavoro per restituire all’umanità tanta ricchezza. I libri sono custoditi in via Francesco Sforza, a Milano, dove si trova anche l’archivio storico dell’ospedale maggiore.

 

A Bologna la street art colora il grigiore
La bellezza contro la povertà

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...