Portale di economia civile e Terzo Settore

poverta-sanitaria

n Italia cresce la povertà sanitaria, ossia il numero delle persone che non possono permettersi di comprare i farmaci da banco necessari, come antinfiammatori, antipiretici, prodotti contro tosse o raffreddore e quindi rinunciare alle cure. A rivelarlo è il Rapporto 2016 ‘Donare per curare: povertà sanitaria e donazione farmaci’, promosso dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus e BFResearch e realizzato con il sostegno di Ibsa dall’Osservatorio donazione farmaci di Banco Farmaceutico e con il contributo del comitato scientifico formato dall’Ufficio nazionale per la pastorale della Salute Cei, Acli, Associazione medicina e persona, Unitalsi, Caritas Italiana.