a roma arriva “Bar al buio”

Pubblicato il 9 novembre 2016

Roma: due giornate al “buio” per parlamentari e cittadini

Oggi e domani 10 novembre dalle 9.00 alle 19.00 a Roma in piazza Montecitorio, davanti alla Camera, tutti i parlamentari e qualunque persona lo desideri potrà prendere un caffè o bere una bibita vivendo un’esperienza unica nel “Bar al buio”, a bordo di Dark on the Road Tiflosystem, il nuovo mezzo speciale itinerante per le attività di sensibilizzazione a favore delle persone che vivono forme più o meno marcate di disabilità visiva.

L’evento è realizzato in collaborazione con il presidente della Commissione Affari Sociali della Camera Mario Marazziti e con il supporto della Provincia di Trento e del Comune di Trento.

Il progetto “Bar al buio” della Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus, che dal 2008 si occupa di riabilitazione di ciechi e ipovedenti, nasce con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione delle persone che vivono forme più o meno marcate di disabilità visiva.

All’interno del Dark on the Road Tiflosystem, nel buio più completo e affidandosi a camerieri ciechi e ipovedenti, è possibile farsi guidare alla degustazione di bevande, vini e prodotti della tradizione enogastronomica nazionale e trentina. Si tratta di una maniera per provare e vivere per un momento la condizione di un ipovedente, ma nello stesso tempo scoprirne le potenzialità e riscoprire la forza degli altri sensi.

Inoltre, il nuovo mezzo speciale rappresenterà un’opportunità di occupazione per i ragazzi ciechi e ipovedenti trentini, aiutandoli in questo modo a valorizzare le proprie capacità grazie a un lavoro qualificato e a contatto con il pubblico, mostrando come la disabilità visiva possa costituire una grande risorsa.

 

Lotta agli sprechi di cibo: l'Unep lancia il video contest #NotWasting
Morto Umberto Veronesi, un uomo schierato in difesa della vita

Tags: , , , , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...