Portale di economia civile e Terzo Settore

Migranti tra ieri e oggi: stessa storia, cambiano solo i protagonisti

8

Il magazine americano “Time” ha incaricato la fotografa Sanna Dullaway di lavorare su delle immagini storiche relative ai numerosi flussi migratori che caratterizzarono la Seconda guerra mondiale. Lo scopo è quello di ricordare al mondo come fondamentalmente ogni popolo ha, nel corso della storia, prima o poi dovuto lasciare la propria terra d’origine per fuggire dai bombardamenti e dalla fame.

A proposito di questo fenomeno, cosa è cambiato dagli anni ’40 rispetto a oggi? Sono cambiati solo i protagonisti, che ieri erano europei e ora sono siriani, afghani, iracheni.

(Nella foto di copertina – 1° maggio 1945 – in Germania i cittadini attraversano un ponte ferroviario per fuggire dalle truppe sovietiche)

 

immigrati-di-oggi
(I migranti di oggi, mentre percorrono a piedi la linea ferroviaria in cerca di salvezza sfidando il blocco imposto dall’Europa dell’est)

 

Tessere nuova musica, così ha fatto uno studente italiano
Sicurezza stradale, un'ingegnosa idea dalla Corea del Sud

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...