rione-fornelle-di-salerno

Pubblicato il 5 novembre 2016

Se poesia e street art si fondono: a Salerno un museo a cielo aperto

Nel 2014 a Salerno fu lanciato un progetto chiamato “Muri d’Autore” con l’ambizioso obiettivo di creare un connubio tra street art e letteratura per celebrare il legame tra il grande poeta italiano Alfonso Gatto e la città campana. Nel corso dei successivi due anni però il progetto ha trovato così tanti estimatori, collaboratori, artisti entusiasti, che si è trasformato in qualcosa di molto più ampio e grande, al punto da fare dell’antico Rione Fornelle e altri quartieri sparsi nella città salernitana un autentico museo a cielo aperto, meta di turisti che vengono da ogni dove per ammirare splendide opere d’arte.

Foto di copertina: Artist Mario Carotenuto – lettering Greenpino Pino.
Sicurezza stradale, un'ingegnosa idea dalla Corea del Sud
Cinquant'anni fa l'alluvione di Firenze, una foto per ricordare

Tags: , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...