Un calcio al razzismo

Pubblicato il 14 ottobre 2016

Un calcio al razzismo: due borse di studio da 5 mila euro

Premiare l’esemplare impegno nel contrasto al razzismo è lo scopo dell’assegnazione di due borse di studio dell’importo di 5 mila euro ciascuna che andranno a un’associazione di volontariato – Onlus piemontese e a un giovane.

Si tratta della VII edizione del Premio “Un calcio al razzismo promosso dal Centro per l’Unesco di Torino con il patrocinio e il contributo dello Juventus Football Club.

L’avviso pubblico è destinato a ragazzi tra i 18 e i 25 anni, di nazionalità italiana o non ma residenti in Italia e alle associazioni di volontariato – Onlus che operano nella regione Piemonte e iscritte al Registro Regionale del Volontariato.

Coloro che vorranno partecipare al bando dovranno sviluppare un progetto prevedendo azioni concrete volte a favorire l’integrazione e a eliminare la discriminazione etnica.

Entro il 15 dicembre 2016 dovranno essere presentate le domande.

Per maggiori informazioni andare al link.

Spreco alimentare: ogni anno vale 16 miliardi
Eremite ed eremiti

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...