formability

Pubblicato il 11 ottobre 2016

A Foggia presto aprirà un B&B gestito da 8 ragazzi con sindrome di Down

Promuovere l’autonomia lavorativa, nell’ambito del turismo sociale, attraverso un bed & breakfast che sarà gestito in forma imprenditoriale da un gruppo di otto giovani con sindrome di Down con l’aiuto delle loro famiglie e che si occuperanno anche di somministrare alimenti e bevande utilizzando piattaforme informatiche. E’ il grande e ammirevole obiettivo del progetto “FormAbility” promosso dall’Associazione Civico 21 Onlus di Foggia che si concretizzerà grazie alla Fondazione Megamark di Trani.

Il progetto, infatti, si è classificato tra gli 11 vincitori del Bando Regionale “Orizzonti Solidali 2016”, lanciato dalla Fondazione Megamark con lo scopo di sostenere lo sviluppo di iniziative negli ambiti dell’assistenza, della sanità, della cultura e dell’ambiente da realizzare in Puglia.

FormAbility nasce da un percorso partecipato tra l’Associazione Civico 21 Onlus e Formever Lab, la prima startup innovativa a vocazione sociale della provincia di Foggia,  che si occuperà delle attività di formazione, accompagnamento e avvio dell’attività imprenditoriale del B&B.

Diversi sono i partner istituzionali e le associazioni locali coinvolte nell’iniziativa: Comune di Foggia; Assessorato alle Politiche Sociali; Università degli Studi di Foggia – Dipartimento di Studi Umanistici, Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione; CSV Foggia; Associazione “Il Girasole”; Gruppo Scout Foggia 1 Antares.

Dal mese di novembre 2016, dunque, partiranno le attività progettuali per una durata di 8 mesi. Dopo il quarto mese poi si terrà un evento di lancio del B&B che aprirà le porte ai suoi primi turisti.

Oggi è l'Obesity day, "camminare è salute"
Terre des Hommes: le bambine sono sempre più "indifese"

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...