Kite Power Solutions

Pubblicato il 9 ottobre 2016

In Scozia sarà realizzata la centrale elettrica ad aquiloni

Avete mai pensato che dagli aquiloni è possibile produrre energia elettrica? Ebbene ci ha pensato una ditta scozzese la Kite Power Solutions (KPS) nei pressi della città scozzese di Stranraer.

Il sistema, che è stato già sperimentato con gran successo nell’Essex, in Inghilterra orientale, adesso sarà sviluppato anche nel sud-ovest della Scozia, che rappresenta uno dei luoghi più ventosi del Regno Unito.

La centrale di Stranraer, nascerà dunque nel vecchio poligono Raf di West Freugh e secondo l’azienda produrrà 500 kilowatt, al costo di 5 centesimi di euro per kilowatt/ora, senza dover ricorrere a contributi pubblici.

In realtà gli aquiloni della centrale saranno dei parapendii lunghi 40 metri. Innalzandosi in aria spinti dal vento, fino a 450 metri, tireranno una catena che farà girare un alternatore, producendo così elettricità. Gli aquiloni lavoreranno in coppia: mentre uno scende, l’altro sale in maniera tale che la produzione sia sempre costante.

Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità
Giornata nazionale delle persone con la sindrome di Down, 200 piazze italiane aderiscono

Tags: , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...