Portale di economia civile e Terzo Settore

Tra “L’ultima cena” e “Guernica”, momenti di pausa intelligente a scuola

5

Non è sempre semplice, per un insegnante, richiamare l’attenzione degli studenti soprattutto quando, dopo tante ore di lezione, sopraggiunge una comprensibile stanchezza. Ebbene, un professore giapponese, Hirotaka Hamasaki, grazie al suo talento nel disegno, ha ideato un modo del tutto nuovo per rilassare i suoi allievi. La sua tela è la lavagna e i suoi pennelli sono i gessetti, bianchi e colorati. Attraverso questi strumenti, il docente giapponese è in grado di riprodurre tutti i quadri più importanti che hanno fatto la storia dell’arte, da “L’ultima cena” di Leonardo Da Vinci a “Guernica” di Picasso, senza trascurare “La grande onda” del superbo maestro del Sol Levante Hokusai.

Sono stati gli stessi alunni a pregare il professore Hirotaka Hamasaki a diffondere le sue opere sul web. Un modo perfetto, tra una lezione e l’altra, per rilassare i ragazzi in modo intelligente e costruttivo.

In migliaia a Varsavia contro il divieto totale di aborto
Il primo centro sportivo in gomma riciclata è a Roma

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...