i-manga-delle-scienze

Pubblicato il 3 ottobre 2016

Imparare la scienza attraverso i fumetti, in edicola la prima uscita

Da qualche giorno (30 settembre) in edicola ha fatto il suo debutto “Fisica”, il primo volume della collana “I manga delle scienze”, grazie a un’iniziativa congiunta tra la rivista “Le Scienze” e il quotidiano “La Repubblica”, in vendita a 9,90 euro in più oltre al prezzo della rivista o del quotidiano, a cadenza settimanale.

Un’iniziativa, questa, che coniuga il meraviglioso mondo della scienza a quello dell’arte illustrata ed è certamente molto interessante perché rivolta a una platea di lettori vasta, dagli adulti ai ragazzi. Che si sia amanti dei manga o della scienza conta sicuramente ma fino a un certo punto, dal momento che l’approccio studiato per questa collana è quello di diffondere la conoscenza attraverso una miscela sapiente di immagini e tessitura di trame avvincenti. Insomma la scienza si racconta, scende dalla sua torre d’avorio per divenire comprensibile a tutti. Leggendo il primo numero, conosceremo Megumi Ninomiya, una giovane studentessa amante dello sport che – come tanti ragazzi – ha però qualche problema con l’apprendimento della fisica. Scoprirà però che esiste un legame strettissimo tra la pratica del suo sport preferito, il tennis, e la materia scientifica che le risulta indigesta: la meccanica classica, il principio di azione e reazione applicati ai concetti di forza e di moto per esempio.

Un approccio con le scienze del tutto innovativo che probabilmente ogni insegnante o genitore potrebbe prendere in considerazione per i propri alunni o figli, come i ragazzi stessi potrebbero essere tentati da questa nuova esperienza oppure gli adulti di qualsiasi età che vogliano apprendere i concetti fondamentali delle scienze con maggiore facilità, interesse, ironia.

Anticipiamo che molte saranno le questioni che verranno trattate: dalla teoria della relatività di Albert Einstein a un viaggio dentro la biologia, per capire meglio il Dna e la genetica. Concetti che le storie e le peripezie dei personaggi ci racconteranno portandoci nel loro mondo dal quale usciremo più consapevoli e soddisfatti di aver imparato qualcosa di nuovo divertendoci. Inoltre, ogni testo sarà completato da spiegazioni testuali dei concetti illustrati allo scopo di costituire un sostegno per i libri di testo tradizionali per le scuole superiori, in maniera tale da poter tranquillamente essere d’ausilio all’insegnante e allo studente.

Torino: Piazza Risorgimento diventa la prima piazza smart d’Italia
La CSR per il contrasto alle mutilazioni genitali in Europa

Tags: , , , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...