campagna-sms-intersos

Pubblicato il 28 settembre 2016

Per aiutare i bambini in fuga dalla guerra parte la campagna di Intersos

Realizzare a Roma un nuovo centro per i minori stranieri non accompagnati che possa restituire momenti di tranquillità a tutti quei bambini e adolescenti che sono costretti a fuggire quotidianamente da guerre e violenze. E’ l’ambizioso e ammirevole scopo della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale al numero 45501 avviata da Intersos, l’organizzazione umanitaria che opera dal 1992 a favore delle popolazioni in pericolo, vittime di calamità naturali e di conflitti armati.

Fino al 1° ottobre dunque sarà possibile partecipare alla raccolta fondi per contribuire alla creazione di una struttura protetta sempre attiva per i minori soli che offrirà non solo assistenza sociosanitaria e legale gratuita, ma anche percorsi educativi, di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro; percorsi di sostegno psicologico e reinserimento per i minori vittime di sfruttamento.

In tutto il mondo, secondo le stime delle Nazioni Unite, più della metà dei 60 milioni di rifugiati in fuga dalla guerra sono minorenni.

Tale progetto nasce dalla volontà di rafforzare e ampliare l’esperienza che Intersos ormai conduce dal 2011 con il Centro A28, sorto proprio per dare accoglienza notturna, assistenza di mediatori qualificati e protezione ai minori stranieri in transito nella Capitale.

Nel mondo il 92% della popolazione respira aria inquinata
Ecco la classifica delle città d’Italia più vivibili e accessibili per i disabili

Tags: , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...