George Soros

Pubblicato il 21 settembre 2016

Filantropo dedica 500 milioni di dollari per i migranti

Cinquecento milioni di dollari saranno investiti in startup, aziende già presenti, iniziative sociali e attività che aiutino migranti, rifugiati e comunità ospitanti. Trattasi del nobile gesto del finanziere e filantropo miliardario statunitense di origini ungheresi, George Soros, svelato ieri in un articolo del quotidiano internazionale The Wall Street Journal.

Le intenzioni iniziali di Soros saranno quelle di concentrare gli investimenti in favore dei migranti soprattutto in Europa per poi in un secondo tempo attuare buoni progetti di investimenti che potranno aiutare anche i rifugiati in ogni parte del mondo.

Il finanziere ungherese ritiene che la sua iniziativa possa apportare un significativo tributo nel sopperire all’incapacità collettiva di trovare una soluzione politica alla crisi migratoria.

Andando nello specifico dei progetti di investimento in Europa, essi saranno effettuati dall’organizzazione non-profit di Soros, e i profitti impiegati per finanziare programmi della Open Society Foundations.

In Germania sbarca un impianto agrofotovoltaico
In difesa di grotte e ipogei arriva "Puliamo il buio"

Tags: , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...