Portale di economia civile e Terzo Settore

Seatrac, per abbattere le barriere in vacanza

3

Non è sempre facile per coloro che sono affetti da disabilità motoria e costretti a muoversi in carrozzina, godere delle vacanze a causa delle numerose barriere architettoniche. Proprio per permettere una maggiore autonomia a chi è in difficoltà, un’azienda – la greca Tobea – ha ideato e realizzato Seatrac, una sedia mobile capace di trasportare direttamente la persona in acqua. Si tratta di un congegno sostenibile alimentato a energia solare.

Essere street artist a 88 anni, si può
La bella favola moderna del vecchio gelataio

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...