Pubblicato il 13 settembre 2016

Progetto “Incredibol! – L’innovazione creativa di Bologna

Scadenza: 25/10/2016.

Innovatività, creatività e sostenibilità sono i 3 sostantivi che contraddistinguono il progetto Incredibol! – l’Innovazione Creativa di Bologna promosso dal Comune di Bologna e inserito nell’accordo di programma tra Regione Emilia-Romagna e lo stesso Comune per lo sviluppo di azioni per il rafforzamento delle professioni e industrie culturali e creative in Emilia-Romagna.

E anche quest’anno il bando, sempre coordinato dal Comune in collaborazione con una rete di partner pubblici e privati e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, è aperto a tutta la Regione permettendo di aggiudicarsi contributi in denaro per un totale di 132.000 euro e accedere ai servizi offerti dalla rete dei partner di progetto.

SCHEDA
OBIETTIVI Sostenere lo sviluppo di progetti innovativi in campo culturale e creativo, favorendo la crescita del settore in un’ottica di sostenibilità economica e innovazione sociale.
AMBITI AMMISSIBILI I. cultura materiale (es. moda, design industriale e artigianato, industria del gusto);
II. produzione e comunicazione di contenuti (es. software, editoria, TV e Radio, pubblicità, cinema);
III. patrimonio storico-artistico (es. patrimonio culturale, musica e spettacolo, architettura, arte contemporanea).
DESTINATARI Giovani creativi agli inizi dell’attività. In particolare Incredibol! intende appoggiare progetti ben definiti, che illustrino l’idea di sviluppo dell’attività professionale o imprenditoriale delineandone la strategia, il volume di affari, gli investimenti, gli effetti socialmente significativi previsti.
BENEFICIARI Possono presentare domanda imprese culturali e creative, liberi professionisti e associazioni di seguito dettagliati:
Tipologia A: Neo-Imprese
(indipendentemente dalla forma giuridica) costituite da non più di 4 anni alla data di scadenza del presente avviso pubblico e in cui l’età media dei soci sia inferiore ai 40 anni alla data di scadenza dell’avviso;
Tipologia B: Liberi professionisti
che non abbiano ancora compiuto 40 anni e abbiano iniziato l’attività da non più di 4 anni alla data di scadenza del presente avviso; studi associati in cui i singoli professionisti associati abbiano iniziato l’attività da non più di 4 anni e i cui componenti abbiano un’età media inferiore ai 40 anni al momento della scadenza del presente avviso;
Tipologia C: 
Associazioni costituite da meno di 4 anni alla data di scadenza dell’ avviso pubblico, che risultino da statuto attive negli ambiti sopra descritti, e il cui organo di gestione (Cdi A o Consiglio/Comitato Direttivo) sia costituito in maggioranza assoluta (50% più uno) da membri di età inferiore ai 40 anni oppure le cui cariche principali (Presidenza e Vicepresidenza) siano ricoperte da membri di età inferiore ai 40 anni alla data di della scadenza dell’avviso.
In caso di raggruppamento di una pluralità di soggetti,
tutti devono essere in possesso dei requisiti richiesti dal bando e avere sede legale e operativa nel territorio della Regione Emilia-Romagna.  
PREMIALITA’ Saranno selezionati massimo 15 vincitori tra imprese, liberi professionisti e associazioni, e si metterà a disposizione dei vincitori un contributo in denaro di:
– 10.000 euro ciascuno per 9 progetti selezionati fra imprese e liberi professionisti o studi associati,
5.000 euro ciascuno per 6 associazioni, oltre a diverse opportunità in base alla tipologia di progetto presentato e alle priorità indicate.
Tali opportunità comprenderanno:
a) uno sportello di affiancamento per la crescita del progetto;
b) attività di informazione e formazione organizzate dalla rete dei partner di Incredibol!;
c) consulenze offerte dalla rete dei partner di Incredibol!;
d) promozione.
I contributi in denaro saranno erogati ai sensi del regime di “de minimis”.
Nell’ambito del bando, saranno selezionati anche progetti che usufruiranno di contributi speciali:
due contributi di euro 3.000 cadauno, resi disponibili dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna in base a un accordo con il Comune di Bologna (limitatamente alle associazioni con sede legale nell’ambito territoriale della Città metropolitana di Bologna e della Provincia di Ravenna);
due contributi speciali ‘Antonio Barresi – Città Metropolitana di Bologna’, di euro 3.000 cadauno, che saranno resi disponibili in seguito a un accordo in corso di formalizzazione (limitatamente a imprese o liberi professionisti con sede legale o operativa nell’ambito territoriale della città metropolitana di Bologna, che si occupino di progetti in ambito turistico).
PROCEDURE Ogni partecipante dovrà compilare il modulo di partecipazione corrispondente alla tipologia di appartenenza. Le domande di ammissione a contributo dovranno essere trasmesse tassativamente entro le ore 13.00 del 25 ottobre 2016 in formato elettronico a entrambi i seguenti indirizzi: protocollogenerale@pec.comune.bologna.it e incredibol@comune.bologna.it. Farà fede l’orario di arrivo alla PEC del Comune di Bologna. Tutti i moduli dovranno essere firmati in originale e scansionati digitalmente per l’invio, oppure siglati con firma digitale, a pena di inammissibilità. Si richiede anche l’invio di una copia di tutti i file in formato pdf (non scansionato) per agevolare l’estrazione dei dati. Successivamente i progetti saranno sottoposti a valutazione da parte di una commissione di esperti che al termine redigerà una graduatoria di merito che  avrà validità per un periodo di 6 mesi dalla data di approvazione.
L’esito della procedura di selezione sarà pubblicato sul sito del Comune di Bologna www.comune.bologna.it/concorsigare/bandi.
INFO Per ogni informazione scrivere a: incredibol@comune.bologna.it oppure telefonare dal lunedì al venerdì ore 09.00/13.00 ai numeri 051 2195667 – 051 2194056 – 051 2194638.
Sul sito del Comune di Bologna (www.comune.bologna.it/concorsigare/bandi) saranno pubblicate tutte le informazioni e i chiarimenti rispetto alle domande frequenti
MODULISTICA Avviso pubblico – Bando 2016

Note informative per la rendicontazione dei contributi

Modulo di partecipazione per le imprese

Modulo di partecipazione per liberi professionisti e studi associati

Modulo di partecipazione per le associazioni

 

A Palermo sbarca l'XI edizione della Festa del consumo critico di Addiopizzo
EIDHR - Call globale 2016 per promuovere diritti umani fuori Ue

Tags: , , , , , , , , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...