Portale di economia civile e Terzo Settore

Le isole bianche del Lago di Mantova

2

Come per “The Floating Piers”, l’installazione dell’artista Christo sulle acque del Lago d’Iseo, anche il Lago Inferiore di Mantova si appresta a fare da teatro a un’altra opera d’arte che consiste in isole bianche galleggianti simili a fiori di loto: l’Arcipelago di Ocno, dell’architetto Joseph Grima che, nella scelta del nome, si è rifatto alla mitologia. Prossimamente il luogo ospiterà eventi culturali come concerti, spettacoli teatrali e conferenze dedicate al rapporto che intercorre tra Mantova e l’acqua.

Lo scopo di tutto ciò è quello di fare del lago un luogo di riferimento della vita urbana, ospitando degli appuntamenti di Mantova Capitale Italiana della Cultura. Il primo tra gli eventi in programmazione vedrà l’esibizione in concerto dell’Orchestra da Camera di Mantova diretta da Umberto Benedetti Michelangeli.

Il sogno classico di Salvador Dalì in mostra a Pisa
I fiori del male, donne in manicomio ai tempi del fascismo

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...