bruxelles-pour-tous

Pubblicato il 12 settembre 2016

Arriva Bruxelles pour tous, la nuova guida sull’accessibilità dei luoghi turistici

Facilitare la mobilità dei viaggiatori diversamente abili che desiderano trascorre una vacanza a Bruxelles dando informazioni sull’accessibilità di alberghi, ristoranti, spazi commerciali, centri sportivi e luoghi di divertimento. È lo scopo della guida Bruxelles pour tous 2016(Bruxelles per tutti), realizzata dall’Association AMT Concept che ormai da 10 anni promuove l’informazione sull’accessibilità e sui servizi per le persone a mobilità ridotta sia tramite la guida, la prima edizione è uscita nel 2003, che sul sito www.bruxellespourtous.be

Come dichiara il ministro per le Politiche per la disabilità di Bruxelles, Céline Fremault: «Spero che la guida “Bruxelles pour tous” in versione aggiornata e completata con i miglioramenti fatti negli anni per rendere la città più inclusiva permetta alle persone a ridotta mobilità di godere appieno di tutte le attività organizzate a Bruxelles».

La guida, scaricabile dal sito di Amt, in tre versioni, inglese, francese e olandese, nasce infatti con lo scopo di favorire l’inclusione delle persone con ridotta mobilità. Nello specifico, “Bruxelles per tutti” contiene utilissime e precise indicazioni sullo stato dei luoghi come ad esempio la presenza di gradini, la larghezza delle porte oppure una fioriera mal posizionata che può ostacolare l’accesso alle persone disabili o ai loro accompagnatori.

Nel nostro Paese 439 mila occupati in più in un anno
Il riciclo incentivante funziona, RAEE box arriva anche nelle scuole

Tags: , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...