donne-in-manincomio-nel-fascismo

Pubblicato il 11 settembre 2016

I fiori del male, donne in manicomio ai tempi del fascismo

Una mostra completamente gratuita dal 14 settembre al 18 novembre, organizzata da Annacarla Valeriano e Costantino Di Sante chiamata “I fiori del male, donne in manicomio nel regime fascista” si terrà a Roma. Saranno a disposizione del pubblico immagini, documenti, lettere di forte impatto emotivo, cartelle mediche, provenienti prevalentemente dall’Ospedale psichiatrico Sant’Antonio Abate di Teramo, chiuso definitivamente il 31 marzo del 1998, 20 anni dopo l’entrata in vigore della Legge 180 (Legge Basaglia).

La mostra sarà ospitata dalla Casa della Memoria e della Storia ed è dedicata alle donne, alle figlie, alle madri, alle spose, alle amanti, spesso – e senza alcuna ragione – internate nel manicomio durante il Ventennio fascista.

Le isole bianche del Lago di Mantova
Occhi al cielo per ammirare le Perseidi

Tags: , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...