Pubblicato il 6 settembre 2016

Percorsi di Innovazione Sociale 2016 – IV edizione

“Nuove competenze per accrescere l’impatto sociale” è un corso di formazione gratuito promosso da 5 organizzazioni di spessore come la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e la Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, grazie alla collaborazione con Human Foundation, la partnership della Fondazione Johnson & Johnson e di UBI Banca.

Le Fondazioni, soggetti non profit, perseguono esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo dei propri territori interpretandone le esigenze e perseguendo esclusivamente scopi di utilità sociale. Anche la Human Foundation è un’organizzazione non profit che promuove la collaborazione tra la pubblica amministrazione, le  imprese sociali, gli operatori  economici e il mondo della finanza per generare e realizzare soluzioni innovative ai problemi di carattere sociale. La Fondazione Johnson & Johnson sostiene progetti e iniziative ad alto valore sociale sul territorio italiano focalizzando la sua attenzione su ambiti di intervento specifici come l’assistenza sanitaria, la salute infantile, la salute mentale, ecc. Per concludere, la presenza di UBI Banca (terzo Gruppo bancario commerciale italiano per capitalizzazione di Borsa con forte vocazione di prossimità alle famiglie, alle PMI e alle diverse realtà locali) completa la partnership con il suo percorso proteso a innovare e migliorare la propria azione nei confronti dell’imprenditoria sociale e del mondo del non profit in generale.

L’edizione 2016 del percorso formativo è rivolto a enti non profit operanti nel proprio territorio di riferimento per promuoverne la strutturazione e la sostenibilità sul lungo periodo e rafforzarne l’impatto sociale. Nello specifico a lavoratori di organizzazioni con una missione sociale quali associazioni, comitati, fondazioni, imprese sociali e cooperative sociali preferibilmente con ruoli di coordinamento  (dirigenti e/o referenti  di  area) di modo che possano poi  incidere sulla gestione dell’organizzazione nel suo complesso. Si precisa che la motivazione al cambiamento è uno degli elementi centrali per la selezione dei partecipanti insieme alla disponibilità a confrontarsi con nuovi strumenti e competenze da applicare sul campo. Questi saranno chiamati a mettersi in gioco per migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’impatto sociale delle proprie organizzazioni. Si prevede un numero massimo di 25 partecipanti.

 L’obiettivo  del  corso non solo è il consolidamento delle competenze interne delle organizzazioni ma si terrà conto della necessità di tradurre le nozioni teoriche nell’operatività quotidiana anche attraverso il coinvolgimento degli operatori in attività partecipative inerenti la gestione dell’organizzazione, il ciclo del progetto, la valutazione dell’impatto sociale e la raccolta fondi con un successivo confronto di esperienze che altre organizzazioni hanno maturato nel tempo.
L’iniziativa si articola in 4 moduli formativi e un percorso di accompagnamento (follow up) con un’alternanza tra lezioni frontali, didattica laboratoriale (learning by doing) e testimonianze. Durante i laboratori, il formatore guiderà i partecipanti nel proprio lavoro su un caso di studio in modo da consentire agli stessi la massima capitalizzazione nell’acquisizione delle competenze improntate su una logica di problem solving. I corsisti avranno a disposizione anche materiale didattico come slide, bibliografie, ecc.
Il corso, che avrà inizio il 12 ottobre 2016 sino al 15 ottobre e si svolgerà a Fabriano (Ancona) presso Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, prevede l’invio di una domanda di ammissione entro e non oltre il 21 settembre 2016. La domanda dovrà essere compilata online (formulario online). Per completare la candidatura, occorrerà inviare anche una lettera di referenze del candidato firmata dal legale rappresentante dell’organizzazione (nel caso il candidato sia il legale rappresentante, questi potrà inviare una lettera motivazionale). La lettera – massimo una pagina – dovrà essere inviata via email a formazione@humanfoundation.it sempre entro e non oltre il 21 settembre 2016.
Il percorso, come precisato all’inizio, è gratuito grazie al sostegno delle Fondazioni Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana che copriranno le spese organizzative e didattiche. Inoltre, Fondazione Carisap, su richiesta, potrà coprire – per i soli partecipanti all’iniziativa residenti nel proprio territorio di riferimento – il rimborso del pernotto alberghiero su Fabriano.
DETTAGLI:
1. Ogni organizzazione può presentare al massimo due candidature.
 2. La selezione dei candidati è a cura di Human Foundation Giving and innovanting onlus e quelli ammessi riceveranno una mail di conferma.
 3. L’attestato di partecipazione sarà consegnato a quei corsisti che garantiranno una frequenza di almeno l’80% delle lezioni in aula.
 4. Gli organizzatori si riservano di posticipare o annullare il corso nel caso in cui non pervengano candidature idonee.
Bando "Sodalitas Social Innovation" - Edizione 2016
Sono 30.000 i rifugiati accolti in Italia dalle comunità cristiane

Tags: , , , , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...