Portale di economia civile e Terzo Settore

Gli scatti e l’umanità di Aris Messinis vincono il Visa d’Or

3

Aris Messinis, reporter greco che con i suoi scatti ha raccontato le terribili vicende legate ai profughi siriani e afghani che lasciavano la Turchia per approdare a Lesbo, ha vinto il Visa d’Or, il premio di fotogiornalismo conferito in Francia, a Perpignan. All’importante lavoro del reporter greco è legata una vicenda di umanità bellissima e degna di essere ricordata: mentre nel corso del 2015 si dedicava ai suoi scatti, abbandonò la macchina fotografica per accorrere in aiuto dei migranti e una fotografia lo immortalò proprio nell’attimo in cui strappava dalla furia delle onde una piccola profuga.

 

Craco, il paese abbandonato che il cinema ha riportato alla ribalta
Sprazzi di bellezza tra le macerie di Aleppo

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...