Pubblicato il 30 agosto 2016

Master II livello – Management Efficiente delle Risorse (GECA)

Il tema della salute dell’ambiente è oramai uno degli argomenti più trattati e sostenuti nel mondo e preso in considerazione anche dal programma Agenda 2030 (programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità) sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU e che ingloba 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definito come:”uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i propri bisogni.”

Il Master, promosso dalla Scuola Universitaria Superiore di Pisa – Sant’Anna e che prende spunto proprio dai principi generali di tale programma, è più che mai attuale (anche se viene proposto da 20 anni quale percorso multidisciplinare di alto livello nel settore ambientale) e quest’anno aggiunge, alle tematiche consolidate, il tema dell’economia circolare
Infatti “Gestione e Controllo dell’Ambiente: economia circolare e management efficiente delle risorse” è un percorso che garantisce una formazione di eccellenza a coloro che intendano operare in settori e attività in cui sia importante l’approccio circolare all’economia e la gestione efficiente delle risorse in una prospettiva di ciclo integrato, con particolare riferimento ai settori dei rifiuti, dell’acqua, dell’energia, dei servizi ecosistemici.

Destinatari saranno laureati in possesso di laurea magistrale, laurea specialistica o di laurea vecchio ordinamento, o titolo equipollente conseguiti in una Università o Istituto Universitario italiano o straniero di pari grado e i laureandi, che abbiano terminato gli esami di profitto prima dell’inizio del Master e che prevedano di acquisire il titolo di accesso nella sessione straordinaria dell’a.a. precedente l’inizio dello stesso Master.

Il numero massimo di partecipanti è 24 e si prevedono complessivamente 1240 ore suddivise tra 760 ore d’aula e 480 di FAD (formazione a distanza). La didattica in aula verrà suddivisa in due parti principali:

  • la prima (430 ore) che comprende, oltre ai fondamenti necessari a livellare le competenze di base dell’aula di estrazione multidisciplinare, il tradizionale focus sulla gestione efficiente delle principali risorse ambientali, ossia i materiali (che includono i rifiuti, i sottoprodotti, le materie prime seconde), la produzione energetica e le risorse idriche. La componente materiali conterrà, al suo interno, un focus sui biomateriali.

Seguiranno:

  • Visite sul campo (50 ore – 2 CFU)
  • Laboratori (30 ore – 3 CFU)
  • Stage (15 CFU- 480 ore): esperienza operativa diretta presso aziende, enti pubblici e/o privati, organismi nazionali e/o internazionali, periodo Luglio/Settembre – Dicembre 2017. Al termine della fase di stage, i partecipanti sono tenuti a presentare il Project work sui temi oggetto dello stage, che sarà discusso pubblicamente. Il Project Work sarà valutato da una Commissione nominata con Decreto del Rettore della Scuola Superiore Sant’Anna.

Il conseguimento del titolo dà diritto al riconoscimento di crediti formativi universitari (CFU) la cui acquisizione è subordinata al superamento delle verifiche di apprendimento, intermedie e finali, e al rispetto degli obblighi di frequenza previsti dal Disciplinare degli allievi del Master.

Il Master si avvarrà di un corpo docente di alto profilo con docenti universitari, tecnici, funzionari pubblici, imprenditori, manager, liberi professionisti che operano in campo ambientale e si svolgerà presso la sede della Scuola Superiore Sant’Anna, via Cardinale Maffi 27 – Pisa, a partire da gennaio 2017 e termine a dicembre 2017.

La domanda andrà presentata esclusivamente online, provvedendo all’inserimento dei dati richiesti all’indirizzo: http://www.masterambiente.santannapisa.it entro il giorno 8 novembre 2016.

La quota di iscrizione è fissata in euro 8.000,00, inclusiva della partecipazione a tutte le lezioni e assistenza nell’elaborazione del Project Work. E’ prevista la rateizzazione del pagamento della quota di iscrizione, che verrà comunicata al candidato mediante lettera di ammissione dalla Segreteria dell’Alta Formazione della Scuola Superiore Sant’Anna. La sistemazione logistica e le spese di vitto sono a carico di ciascun partecipante.

A conclusione del corso, a coloro che avranno partecipato con regolarità e profitto all’intero programma formativo, la Scuola rilascerà il titolo di Master universitario di II livello.

Il Responsabile dell’U.O. Alta Formazione – Scuola Superiore Sant’Anna – via Maffi 27, 56127 Pisa – sarà contattabile al numero tel. 050/882645 – fax 050/882633 – e-mail: altaformazione@sssup.it. Responsabile del trattamento dati è la Sig.ra Roberta Chiordi.

Si precisa quanto segue: il bando di concorso GECA è unico in quanto contempla anche la partecipazione al Master di II livello Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi (MAINS) previsto per gli stessi destinatari, con gli stessi termini di scadenza e la stessa quota di partecipazione.

Bando - Sensibilizzazione ed educazione contro la violenza sulle donne
Programma di 40 tirocini MIUR – Fondazione CRUI

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...