Portale di economia civile e Terzo Settore

Ad agosto val la pena andar per negozi, ecco perché

2

Agosto è tempo di riposo per numerosi commercianti in tutta Italia, specie in una città come Milano che durante tutto il corso dell’anno è alle prese con il suo fare frenetico di compere, affari e intensa vita sociale. Fa un certo effetto aggirarsi per le vie principali della Metropoli e imbattersi in numerose saracinesche chiuse che però solo in questo modo – e in pieno giorno – possono esprimere con pienezza il loro lato ironico, riflessivo, di denuncia sociale, esteticamente gradevole agli sguardi grazie al lavoro dei writer con le loro bombolette spray. Fra le tante belle saracinesche dipinte noi abbiamo scelto quella di un negozio che vende libri usati e, attraverso anche uno scritto degno di attenzione, esalta il valore dei libri usati, sfogliati da tante dita, quelli che insomma passano di mano in mano e per questo sono sempre vivi. E regalano il piacere della lettura anche a chi non può permettersi di spendere grandi cifre.

Fatti storici dimenticati: la singolare foto dell'alluvione a Parigi del 1924
Istantanee di luce e bellezza dall'oscurità

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...