Terremoto

Pubblicato il 24 agosto 2016

Un pensiero per le vittime del terremoto nel Centro Italia

Decine di vittime accertate, centinaia di persone ancora sepolte sotto le macerie e interi paesi completamente rasi al suolo. È questo il bilancio del terremoto che questa notte alle 3.36 ha interrotto bruscamente il sonno di tutti gli abitanti del Centro Italia e i sogni di tante, troppe persone della zona tra il Lazio e le Marche dove il sisma (magnitudo 6) ha avuto origine. Si tratta in particolare di Accumoli (epicentro) e Amatrice in provincia di Rieti e di Arquata e Pescara del Tronto in provincia di Ascoli Piceno.

In queste ore concitate il nostro pensiero è rivolto alle vittime, ai loro familiari, a quanti hanno perso la propria abitazione e ai tantissimi soccorritori a lavoro per salvare altre vite.

Dobbiaco: tutto pronto per i "Colloqui" sulla sostenibilità
Imprese e territori coesivi

Tags: , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...