Portale di economia civile e Terzo Settore

Fondimpresa – Avviso 1/2016 – Competitività

8

Avviso 1/2016:
1^ scadenza: 22 dicembre 2016;
2^ scadenza: 12 giugno 2017.
 

Fondimpresa è il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil e finanzia la formazione dei lavoratori promuovendo come strumento essenziale per l’innovazione, lo sviluppo, la tutela dell’occupazione, la valorizzazione del capitale umano.

Due parole di rito per introdurre due avvisi pubblici di rilievo promossi dallo stesso Fondo interprofessionale. Con un budget complessivo di 82 milioni di euro, i 2 avvisi sono destinati: il primo n. 1/2016 – Competitività – per il finanziamento di piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti e il secondo  n. 2/2016 “Formazione a sostegno dell’innovazione tecnologica di prodotto e/o di processo nelle imprese aderenti” per la formazione dei lavoratori delle aziende che stanno realizzando un progetto o un intervento di innovazione tecnologica.
Ma entriamo nel merito del 1° Avviso,  precisando che si consiglia la lettura del testo integrale:

SCHEDA
AVVISO N. 1/2016 – COMPETITIVITA’
OBIETTIVI Realizzazione di Piani formativi che coinvolgono una pluralità di imprese aderenti, anche di diverse categorie merceologiche, in territori regionali e sub-regionali all’interno di specifiche Macro Aree.
DESTINATARI Lavoratori per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m., compresi gli apprendisti.
Sono inclusi, con specifica priorità nella valutazione del Piano, i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga, e i lavoratori con contratti di solidarietà. Sono altresì inclusi i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio, sempre a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto.
SOGGETTI PROPONENTI Possono presentare la domanda di finanziamento e realizzare i Piani formativi:

  1. le imprese beneficiarie dell’attività di formazione oggetto del Piano per i propri dipendenti, aderenti a Fondimpresa alla data di presentazione della domanda;
  2. gli enti già iscritti, alla data di presentazione della domanda di finanziamento, nell’Elenco dei Soggetti Proponenti qualificati da Fondimpresa.

Ciascun Soggetto può presentare domanda di finanziamento singolarmente o in Associazione Temporanea già costituita o da costituire, o Consorzio già costituito o da costituire.

AMBITO TERRITORIALE Ciascun Piano formativo finanziato può interessare solo uno dei seguenti Ambiti:
I. Territoriale, esclusivamente in una regione o provincia autonoma collocata all’interno di una delle tre Macro Aree (Nord, Centro, Sud e Isole);
II. Settoriale, di reti e di filiere produttive su base multi regionale;
III. Ad Iniziativa Aziendale, riguardante i Piani presentati da Soggetti Proponenti costituiti esclusivamente da imprese già aderenti beneficiarie della formazione per i propri dipendenti (almeno 5 aziende beneficiarie), anche su base multi regionale.
Inoltre i Piani formativi presentati possono riguardare esclusivamente interventi di formazione direttamente connessi a specifiche tipologie e aree tematiche dettate dall’avviso (v. pag. 3/4) e devono concludersi entro 13 mesi dalla data di ricevimento della comunicazione di ammissione a finanziamento.
 PROCEDURE In relazione alla medesima matricola INPS, l’impresa aderente non può essere beneficiaria della formazione in più di 2 Piani formativi (ossia: sì per la 1^ scadenza e non per la 2^). Ciascun Piano, in qualsiasi Ambito, deve contenere dichiarazioni di partecipazione presentate di almeno 5 aziende aderenti  recanti un numero di lavoratori destinatari delle azioni formative non inferiore a 80.
Per ciascuna scadenza dell’Avviso, i finanziamenti vengono assegnati ai Piani che risultano idonei a seguito della procedura di valutazione effettuata seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle domande in forma completa.
Le domande di finanziamento devono pervenire a Fondimpresa, esclusivamente tramite PEC a [email protected] e l’invio di ciascuna domanda deve avvenire con un unico messaggio (pag. 25). 
 RISORSE Le risorse destinate sono complessivamente € 72.000.000,00 suddivise:
Euro 36.000.000,00 per il finanziamento dei Piani formativi presentati nel termine previsto per la 1^scadenza (dalle ore 9:00 del 22 novembre 2016 fino alle 13.00 del 22 dicembre 2016);
Euro 36.000.000,00 per il finanziamento dei Piani formativi presentati nel termine previsto per la 2^ scadenza (dalle ore 9:00 dell’11 maggio 2017 fino alle 13.00 del 12 giugno 2017).
Si precisa che
le predette risorse sono suddivise tra gli Ambiti dei Piani (v. tabella bando pag. 11)
 INFO Testo integrale dell’Avviso
Allegati
Linee Guida alla gestione e rendicontazione del Piano formativo
Modelli delle Linee Guida
Modello richiesta elenco delle imprese aderenti
Modulo di richiesta credenziali soggetto proponente
Modulo di richiesta credenziali procuratore speciale Elenco fideiussori assicurativi 
Comunicazione errata corrige (03-08-2016)
Proposte di intervento per l'attuazione del Sostegno per l'inclusione attiva - PON "Inclusione" -
Progetto "Abruzzo Include" - PO FSE 2014-2020

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...