Hervé Barmasse a Bhaktapur

Pubblicato il 2 agosto 2016

Il Nepal raccontato dagli scatti dell’alpinista Hervé Barmasse

Un viaggio unico e toccante tra i templi, le rovine e le popolazioni dei villaggi del Nepal, un Paese profondamente colpito dal sisma del 25 aprile 2015 attraverso gli scatti e i racconti del noto alpinista valdostano Hervé Barmasse.

Hervé Barmasse, persegue una tradizione familiare di guide alpine tramandata da quattro generazioni e ha deciso di continuare questo lungo percorso aprendo nuove vie tra l’Italia e il Pakistan.

Il suo percorso in Nepal inizia da Bhaktapur, un’antica città newari nella parte est della valle di Kathmandu, che è stata tra i distretti nepalesi più colpiti dal terremoto. Una città che si contraddistingueva per i suoi templi, le case dai tipici mattoni rossi, il centro storico. Ad oggi dopo il terremoto in centro molte strade non esistono più, come testimoniano anche gli scatti dell’alpinista, e si continua ancora a scavare tra le macerie della città.

(Foto Hervé Barmasse)

Nel mondo boom di isole rinnovabili tranne che in Italia
Mapful, l’app gratuita per la mobilità urbana dei disabili

Tags: , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...