Portale di economia civile e Terzo Settore

Arriva Smartbe, il passeggino intelligente

6

Si chiama Smartbe ed è il primo passeggino intelligente pensato per i genitori che vogliono proteggere la propria prole anche grazie all’aiuto della tecnologia. Ideato da un designer argentino, Guillermo Morro, la nuova invenzione è in grado di muoversi da sola e monitorare la temperatura del neonato grazie a un piccolo motore elettrico.

Può muoversi su strada, non è in grado di fare curve ma affronta piccole salite. È dotato di un sensore che connette il passeggino allo smartphone della persona che lo controlla e non si allontana da questa per più di qualche centimetro. In sostanza, segue il genitore: se questi fa un passo in avanti o all’indietro, Smartbe farà la stessa cosa e ne imiterà dunque la direzione.

Ma le novità rappresentate da questa nuova tecnologia non finiscono qui, perché all’interno il passeggino contiene una telecamera che consente di controllare il bambino quando chi se ne occupa si trova in un’altra stanza ad esempio. Una funzione molto comoda che si aggiunge anche alla presenza di un portavivande che consente di scaldare il latte e, addirittura, è possibile controllare la temperatura della culla anche a distanza, muovendo in maniera automatica tutti i congegni che coprono e proteggono il piccolo dal caldo o dalle intemperie. Appositi sensori sono in grado di impedire i movimenti delle protezioni in presenza di ostacoli che bloccano il passaggio.

Si tratta di un’invenzione del tutto originale e che certamente ha la sua utilità, inserita in un mercato che negli ultimi anni ha puntato molto sulle automobili e sulla mobilità in generale, ma certamente mancava la realizzazione di un progetto studiato per rendere più semplice e sicura la vita dei genitori alle prese con i propri figli. Smartbe costa intorno ai 3.000 dollari, non una cifra alla portata di tutti ma visibilmente mantiene le promesse di quanto offre e consente ai genitori di godere di maggiore libertà e sicurezza.

Ice Bucket Challenge: lo straordinario traguardo di un tormento estivo
In aiuto delle popolazioni dell'Etiopia arriva il “Warka Water”

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...