Pubblicato il 26 luglio 2016

Master “Management delle Organizzazioni del Terzo settore”

Impresa sociale organizzazione privata senza scopo di lucro che esercita in via stabile e principale un’attività economica di produzione e di scambio di beni e di servizi di utilità sociale, diretta a realizzare finalità di interesse generale. 

Un’impresa quindi che può coinvolgere nella proprietà e nella gestione più tipologie di stakeholder (dai volontari ai finanziatori), che mantiene forti legami con la comunità territoriale in cui opera e che trae le risorse di cui ha bisogno da una pluralità di fonti: dalla pubblica amministrazione, quando i servizi hanno una natura lodevole riconosciuta, dalle donazioni di denaro e di lavoro, ma anche dal mercato e dalla domanda privata.

La Pontificia Università degli Studi San Tommaso d’Aquino – ANGELICUM – attraverso la propria Facoltà di Scienze Sociali promuove la 19^ edizione del Master “Management delle Organizzazioni del Terzo settore” estendendo la sua attenzione non solo alle imprese sociali ma soprattutto a quella che è stata l’evoluzione legislativa del settore no profit. Un interesse particolare viene restituito anche alle interrelazioni tra comunicazione e fundraising, al fine di migliorare l’efficienza economica e le competitività delle Organizzazioni nella realizzazione dei propri progetti sociali.
Destinatari saranno laureandi e laureati in ogni disciplina, così come persone provenienti dal mondo del Terzo settore che intendono sviluppare solide competenze professionali nell’ambito della gestione degli organismi non profit.
Non avranno accesso alla presentazione della tesi finale e, di conseguenza, non avranno diritto al rilascio del diploma:
1. gli studenti che non avranno superato tutte le prove di verifica intermedia o finale dei singoli ambiti disciplinari;
2. gli studenti che siano stati assenti per più di un quarto delle lezioni anche di uno solo degli ambiti disciplinari;
3. gli studenti che non siano in regola con i pagamenti.
Al termine del ciclo di lezioni, relativo a ogni singolo modulo, seguirà la corrispondente prova d’esame, in forma scritta. Tali prove sono tenute in date prestabilite. Sarà possibile sostenere un solo esame eventualmente non effettuato in data da concordare con il Tutor. Al fine di favorire un apprendimento pratico verranno svolti incontri a carattere di orientamento, con rappresentanti di organizzazioni non profit e testimonial e verrà promossa una tavola rotonda finale di approfondimento tematico con la partecipazione di esperti del Terzo settore e delle imprese sociali.
Con una frequenza di 136 ore di lezioni in aula (obbligatoria per il 75%delle ore) ripartite in 8 moduli didattici, comprensive di workshops, l’offerta didattica comprende una rosa completa di materie utili ad affrontare efficacemente le attività di ogni possibile organizzazione del Terzo settore.

Le lezioni si svolgeranno ogni mercoledì, dalle 15:30 alle 19:15, presso l’Università S. Tommaso d’Aquino (zona via Nazionale) a Roma.

Lo stage di 100 ore presso un’organizzazione non profit permetterà l’acquisizione pratica di conoscenze relative a un ambito didattico. Durante lo stage, gli studenti saranno seguiti da un Tutor. Sono previsti momenti di verifica per quanto riguarda l’idoneità e il profitto della partecipazione allo stage. Per lo svolgimento dello stage sarà stipulata una copertura assicurativa. Se lo si desidera, al termine delle 100 ore, a discrezione dell’organismo ospitante e nei termini della copertura assicurativa, sarà possibile proseguire lo stage.

Il tema relativo alla tesina di fine corso è da concordare con un docente entro il 10 maggio 2017 e potrà riflettere anche l’esperienza effettuata durante lo stage. La tesina dovrà essere compresa tra i 40.000/50.000 caratteri (spazi inclusi), e dovrà essere consegnata entro il 28 luglio 2017. Alla fine del corso verrà rilasciato il Diploma dalla Facoltà di Scienze Sociali, nel quale sarà riportata la votazione finale raggiunta nelle prove di esame e nell’elaborato finale.

Il termine per le iscrizioni: 11 ottobre 2016. Le lezioni inizieranno il 12 ottobre 2016 e termineranno il 21 giugno 2017.

Per tutti coloro che sono già impegnati in un’attività professionale, è prevista la possibilità di frequentare le lezioni in qualità di uditori. Gli uditori sono esonerati dall’obbligo di sostenere gli esami, dal presentare l’elaborato finale e dallo svolgimento dello stage. Alla fine dell’anno accademico verrà rilasciato un Attestato di frequenza.

La quota di iscrizione per gli studenti ordinari è pari a 1.500 euro. E’ prevista la possibilità di effettuare il versamento in due soluzioni: 1ª rata all’iscrizione, 2ª entro il 20 gennaio 2017. Per gli studenti uditori la quota è pari a 1.000 euro da versare al momento dell’iscrizione.

PER INFO E ISCRIZIONI contattare Valerio Pierleoni Tel. 331.90.13.661 – 06.6702338; E-mail: adjuvantes@pust.it
Sito: www.pust.it https://sites.google.com/site/masterterzosettore/

Scarica questo file (calendario_19MasterTS.pdf)Calendario MasterTS Calendario 19 Edizione 2016-2017
Scarica questo file (domanda_di_ammissione_aa. 2016-2017.pdf)Domanda MasterTS Domanda di ammissione 2016-2017
Scarica questo file (programma19MasterTS.pdf)Programma MasterTS

 

 

 

"Provo rabbia per quel che vedo ogni giorno qui in mare"
L'affascinante collaborazione tra uomini e uccelli in cerca di miele

Tags: , , , , , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...