Le due Venere

Pubblicato il 23 luglio 2016

A Torino Venere incontra Venere

Fino al 18 settembre gli appassionati di arte avranno l’opportunità di assistere a uno spettacolo unico. A Torino, infatti, nella Galleria Sabauda dei Musei Reali, sarà possibile ammirare le due Venere di Botticelli, entrambe del 1490. Oltre alla famosissima “Nascita di Venere”, che si trova agli Uffizi di Firenze, il grande maestro italiano ne dipinse altre di cui però solo 3 sono giunte fino a noi: la Venere “di Torino“, quella conservata presso la Gamaldegalerie di Berlino, e una terza che fa parte di una collezione privata svizzera.

Ora le due “sorelle” potranno finalmente incontrarsi offrendosi in tutta la loro magnificenza agli occhi del pubblico.

È la Puglia la regione più bella del mondo
Bambini siriani: trovate e salvate noi come fate con i Pokémon

Tags: , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...