Il conforto della musica

Pubblicato il 15 luglio 2016

Il conforto della musica per i malati terminali

Il conforto della musica nei momenti più dolorosi della vita, questo è ciò che regala la musicista di professione Claire Oppert, violinista. Lo fa, gratuitamente, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Sainte Perine, a Parigi. La donna sognava di fare il medico da bambina, poi è arrivata la musica a dissuaderla e la sua carriera è stata un’altra. Questo però non significa che nel corso degli anni abbia smesso di pensare a come aiutare le persone a star meglio; infatti, ogni venerdì si reca all’ospedale e suona per i malati terminali. D’altronde, come lei stessa ha dichiarato, «la musica è felicità, allegria, serenità. Perché donare tutto questo solo a un pubblico pagante, durante un concerto?».

"Stars": a Lampedusa i sorrisi dei migranti vanno in apnea
"Sogni sul tetto", una delle foto premiate da National Geographic Travel

Tags: , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...