ospedale fiorentino di Caregg

Pubblicato il 13 luglio 2016

Firenze: apre la nuova Ortopedia oncologica pediatrica

Buone notizie sul fronte della sanità pediatrica. Nell’Azienda ospedaliero-universitaria Careggi, il più grande ospedale policlinico di Firenze, ha aperto la nuova Ortopedia oncologica pediatrica, una struttura specializzata nella chirurgia dei tumori dei muscoli e dello scheletro nell’età infantile e nell’adolescenza.

La struttura è diretta dal dottor Giovanni Beltrami, che lavorerà in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero Universitaria del Meyer di Firenze, che rappresenta una delle più antiche istituzioni dedicate all’infanzia, in particolare con l’Oncoematologia dell’ospedale pediatrico. Si tratta di un’importante collaborazione volta a migliorare la salute dei bambini.

Nei tumori dell’osso e delle parti molli in età pediatrica, come evidenziano i medici di Careggi, la sopravvivenza è stimata nel 70% a cinque anni dall’intervento e sono molti i pazienti per i quali è indispensabile prevedere trattamenti di radio e chemioterapia sia prima che dopo l’intervento.

Lo scopo delle operazioni è quello di evitare che venga amputato l’arto aggredito dalla patologia. Dopo l’asportazione della lesione oncologica infatti è possibile ripristinare l’integrità delle ossa e dei muscoli grazie all’uso di tecniche di trapianto e autotrapianto e a protesi innovative realizzate con stampanti 3d.

Save the Children e Bulgari di nuovo insieme per aiutare i bambini
Nuovi progetti di innovazione sociale

Tags: , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...