Portale di economia civile e Terzo Settore

“Jeans for Refugees”, le star mondiali in difesa dei rifugiati

1

101 celebrità mondiali, da Woody Allen a Sharon Stone, da Benicio De Toro a Kate Moss insieme per una buona causa, quella legata al progetto “Jeans for Refugees” che ha l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare all’aiuto nei confronti dei migranti.

Ognuna delle star, donerà un paio di jeans che poi l’artista Johny Dar trasformerà in un’opera d’arte lavorando all’interno di un campo profughi. Successivamente, ogni pezzo sarà esposto alla Saatchi Gallery di Londra dal 24 ottobre e venduto poi il 30 ottobre in un’asta online con partecipazione aperta a tutti. Il ricavato complessivo verrà devoluto interamente all’International Rescue Committee, in aiuto dei milioni di rifugiati in difficoltà.

Incidente ferroviario: i giovani pugliesi corrono a donare il sangue
All'eco-maratona di Londra vincono gli italiani

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...