Portale di economia civile e Terzo Settore

E’ partita la XX edizione dei Mondiali Antirazzisti

8

Oggi si è aperta ufficialmente la XX edizione dei Mondiali Antirazzisti, la manifestazione dell’Uisp contro ogni forma di discriminazione attraverso lo sport, la musica e la cultura che si terrà fino al 10 luglio 2016 nel Parco di Bosco Albergati, a Castelfranco Emilia (Modena).

Alla manifestazione parteciperanno circa cinquemila giovani da ogni parte d’Europa, 184 squadre tra calcio, basket, pallavolo e rugby, 400 saranno le partite no-stop, 300 i volontari, e 24 i campi dove si giocherà contemporaneamente.

Il calcio d’inizio, previsto domani 7 luglio alle ore 15.00, segnerà l’avvio delle partite non stop, autoarbitrate, con squadre miste composte da migranti, tifoserie ultrà, ragazze e ragazzi di diverse città italiane ed estere.

Come ha spiegato l’ideatore dei Mondiali Antirazzisti, Carlo Balestri: «I quattro giorni di tornei sportivi rappresentano per i rifugiati un’esperienza diversa da quel limbo in cui vivono senza sapere cosa aspettarsi dal futuro. Quest’anno, inoltre, organizzeremo anche dei laboratori su sport e antirazzismo dedicati a circa 700 bambini da 6 a 11 anni».

Lo sport infatti non è l’unico protagonista di questa manifestazione in quanto vi saranno anche importanti momenti di dibattito in cui si parlerà di diritti civili con l’incontro #VeritàPerGiulioRegeni insieme al portavoce di Amnesty International, Riccardo Noury, di diritti del popolo Sahrawi in un incontro dell’8 luglio a cui interverranno il senatore Stefano Vaccari, la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna Simonetta Saliera, e l’europarlamentare Elly Schlein, e poi si discuterà di accoglienza e dignità dei migranti nell’appuntamento #Liberidimuoversi che vede ospite il sindaco di Lampedusa, Giusy Nicolini, in collegamento dall’isola. Il 9 luglio, invece, si parlerà di sport femminile.

Inoltre, non mancheranno momenti dedicati alla musica e ai concerti: giovedì 7 luglio con Marta sui Tubi, venerdì 8 luglio con The Urgonauts e i The BlueBeaters, sabato 9 luglio con gli Rfc – Ritieniti Fortemente Coinvolto, i Punkreas e il dj set de Lo Stato Sociale.

Telefono Azzurro: vita meno dura per i bimbi in carcere
Ecco la fotografia della criminalità ambientale in Italia

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...