disability pride italia

Pubblicato il 3 luglio 2016

Palermo ospiterà il primo “Disability Pride Italia”

Rivendicare i diritti sanciti nei cinquanta articoli della Convenzione Onu sui diritti della persone disabili formalmente ottenuti ma poco osservati è l’intento del Disability Pride Italia, l’evento internazionale che si svolgerà per la prima volta nel nostro Paese dall’8 al 10 luglio a Palermo presso i Cantieri Culturali alla Zisa.

L’evento, promosso da MoVis onlus e l’associazione Parent Project con la collaborazione del Comune di Palermo e di Cesvop, si terrà in contemporanea negli Stati Uniti.

Le tre giornate saranno un momento per approfondire importanti tematiche e conoscere esperienze concernenti l’assistenza e i suoi livelli essenziali, i percorsi di inserimento e autonomia delle persone disabili, l’accessibilità urbana e turistica, le barriere architettoniche e mentali. Ciascuna giornata sarà composta da tre sessioni: conferenze, film e concerto.

La manifestazione partirà venerdì 8 luglio alle ore 16.30 alla Sala De Seta dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo con una conferenza, a cui seguirà alle ore 20.00 il film “The Sessions” e poi il Pannonica Jazz Workshop. Infine, nella giornata conclusiva, domenica 10 luglio, verso le ore 16 vi sarà l’intervento in videoconferenza del sindaco di New York, Bill De Blasio.

 

Norme e nuove esperienze contro lo sfruttamento del lavoro in agricoltura
"Accendiamo il sole a Lampedusa", così Greenpeace festeggia i suoi 30 anni

Tags: , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...