Portale di economia civile e Terzo Settore

Palermo ospiterà il primo “Disability Pride Italia”

7

Rivendicare i diritti sanciti nei cinquanta articoli della Convenzione Onu sui diritti della persone disabili formalmente ottenuti ma poco osservati è l’intento del Disability Pride Italia, l’evento internazionale che si svolgerà per la prima volta nel nostro Paese dall’8 al 10 luglio a Palermo presso i Cantieri Culturali alla Zisa.

L’evento, promosso da MoVis onlus e l’associazione Parent Project con la collaborazione del Comune di Palermo e di Cesvop, si terrà in contemporanea negli Stati Uniti.

Le tre giornate saranno un momento per approfondire importanti tematiche e conoscere esperienze concernenti l’assistenza e i suoi livelli essenziali, i percorsi di inserimento e autonomia delle persone disabili, l’accessibilità urbana e turistica, le barriere architettoniche e mentali. Ciascuna giornata sarà composta da tre sessioni: conferenze, film e concerto.

La manifestazione partirà venerdì 8 luglio alle ore 16.30 alla Sala De Seta dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo con una conferenza, a cui seguirà alle ore 20.00 il film “The Sessions” e poi il Pannonica Jazz Workshop. Infine, nella giornata conclusiva, domenica 10 luglio, verso le ore 16 vi sarà l’intervento in videoconferenza del sindaco di New York, Bill De Blasio.

 

Il marinaio innamorato delle stelle alpine
"Accendiamo il sole a Lampedusa", così Greenpeace festeggia i suoi 30 anni

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...