Portale di economia civile e Terzo Settore

Matteo Renzi torna a Lucca per parlare della riforma del Terzo settore

15

A distanza di due anni dall’edizione 2014 del Festival Italiano del Volontariato in cui lanciò la proposta di legge sul Terzo settore, il presidente del consiglio Matteo Renzi, venerdì 10 giugno tornerà a Lucca.

L’attesissimo incontro dal titolo “Due anni dopo…la riforma che cambia l’Italia”, organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato in collaborazione con la Fondazione Volontariato e Partecipazione e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, si terrà alle 16 nella chiesa del complesso conventuale San Francesco della città toscana, e vedrà come protagonisti non solo il premier Matteo Renzi, ma anche il presidente del Centro Nazionale per il Volontariato, Edoardo Patriarca, e il direttore di Vita, Riccardo Bonacina.

A dare notizia della visita lucchese è lo stesso premier sulla sua enews, ossia la newsletter che invia per email ai sostenitori: «Oggi ho firmato la legge sul Terzo settore e venerdì 10 giugno nel pomeriggio sarò a Lucca per parlarne con molti esponenti del Terzo settore che proprio due anni fa nella città toscana, mi videro prendere l’impegno di portare a casa questo importante provvedimento di riforma».

Il 26 maggio 2016 la Camera dei Deputati ha, infatti, approvato definitivamente il testo che prevede importanti novità tra cui una nuova carta d’identità per il Terzo settore con il riconoscimento giuridico; la semplificazione e il riordino della normativa; la revisione della normativa in materia di volontariato e promozione sociale; una nuova impresa sociale; il servizio civile universale; la semplificazione fiscale e il sostegno economico con il consolidamento del 5 per mille.

«Missione compiuta, dunque», prosegue Renzi. «Ma la sfida, paradossalmente, inizia ora. E noi che vogliamo investire sul Terzo settore per farlo diventare il primo, sappiamo che ci sarà bisogno dell’impegno di associazioni, volontariato, impresa sociale, singoli. È una piccola riforma per la stampa e l’opinione pubblica, ma per me è un passo in avanti, generoso e impegnativo verso un nuovo modello di comunità e di valori».

Sempre venerdì, inoltre, Matteo Renzi prenderà parte al “Festival della Crescita”, per l’edizione di Lucca, che si svolgerà il 9 e 10 giugno 2016 a Palazzo Ducale. L’evento, ideato e promosso dal sociologo Francesco Morace e curato da Future Concept Lab, è sponsorizzato dalla Sofidel, la più importante azienda cartaria della provincia di Lucca, a cui farà anche visita il premier.

Alle Olimpiadi di Rio 2016 parteciperà la squadra dei rifugiati
Andrea Pabis (Socialstars): "Premiamo i cittadini attivi con le stelle sociali"

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...