Portale di economia civile e Terzo Settore

Unicef: la nuova campagna sull’importanza dell’istruzione

18

L’Unione Europea e l’Unicef hanno lanciato in questi giorni #EmergencyLessons, una nuova campagna che ha l’obiettivo di sottolineare l’importanza dell’istruzione per i bambini colpiti da emergenze.

Circa 1 bambino su 4 in età scolare – 462 milioni – vive in uno dei 35 Paesi colpiti da crisi e ha un disperato bisogno di supporto per l’istruzione, come sottolinea l’Unicef.

La campagna di sensibilizzazione è veicolata attraverso i social media con lo scopo di raggiungere 20 milioni di persone in Europa, in particolar modo i giovani con meno di 25 anni in Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Slovenia, Slovacchia e Regno Unito, e ispirarli a supportare milioni di bambini e adolescenti che hanno interrotto il percorso scolastico a causa delle emergenze.

La campagna #EmergencyLessons si basa sulle esperienze di vita dei bambini che vivono in emergenza in Paesi come Guinea, Iraq, Nepal e Ucraina, mettendo in evidenza quando la scuola rappresenti spesso per loro una speranza e un rifugio protetto rispetto al crudele mondo in cui sono nati.

Elezioni Amministrative: Associna invita i cinesi al voto
Parte la Giornata nazionale della guida ambientale escursionistica

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...