Portale di economia civile e Terzo Settore

Per l’ambiente e contro la depressione riprodotta la Notte stellata di Van Gogh

12

L’artista Wang Cheng-wei si è servito di milioni di bottiglie di plastica per riprodurre la Notte stellata, celebre opera dell’artista Van Gogh. L’attrazione ha richiamato molti turisti in tutto il Taiwan e, come tiene a precisare l’autore, l’intento è quello di «sensibilizzare le persone al riciclo intelligente della plastica». Mentre il proprietario del parco su cui è stata realizzata l’opera spiega: «Per ogni dieci bottigliette regalate al parco, ci impegniamo a versare 31 centesimi di euro a un’associazione che combatte la depressione». Quest’ultima era proprio la malattia di cui soffriva Van Gogh.

Aquarius continua a salvare i migranti
«I prodotti Lego non sono più innocenti come un tempo»

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...