Portale di economia civile e Terzo Settore

‘Social Crowdfunders’

11

Dal digitale al territorio, dall’online all’offline e viceversa, il crowdfunding si sta sempre più affermando come fenomeno sociale e modello di business innovativo in grado di introdurre nel mercato nuove dinamiche fondate sulla collaborazione tra le persone. Infatti questo processo può rappresentare per le organizzazioni del Terzo settore un nuovo strumento complementare a mezzi tradizionali per finanziare progetti sociali innovativi e d’impatto attraverso le piattaforme presenti sul web, attingendo a piccoli contributi offerti da un gran numero di sostenitori con i quali si riesce anche a costruire un legame che va oltre il momento stesso del finanziamento.
Il finanziamento dal basso, quindi, si presenta come un’occasione straordinaria di crescita e uno strumento efficace che può dare una forte spinta anche al mondo profit e a quelle persone che vogliono realizzare progetti in ambito sociale, creativo o ambientale.

Ciò premesso, questo progetto ‘Social Crowdfunders’ nasce proprio con l’obiettivo di dare una risposta concreta a quelle associazioni e al Terzo settore che vogliono migliorare il proprio impatto sul territorio offrendo a giovani neolaureati e inoccupati under 35 l’opportunità di specializzarsi nel fundraising ideando, quindi, nuove campagne di raccolta fondi.
Grazie al portale dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze SiamoSolidali.it, in collaborazione con Impact Hub Firenze, Guanxi e Eppela si è deciso di lanciare questo progetto per sviluppare, attraverso il crowdfunding, le capacità di engagement delle organizzazioni e dei giovani neolaureati e inoccupati con un’attività di formazione gratuita incentrata sul fundraising e un tirocinio remunerato da svolgere successivamente.  

Ma come funziona?

Il percorso si sviluppa nell’arco di 6 mesi, da giugno 2016 a gennaio 2017, con una pausa in agosto. Dopo la prima fase di selezione (attraverso la quale saranno scelti 12 giovani e 6 associazioni tra quelli che presenteranno domanda), segue la fase formativa che consiste in 12 incontri di 8 ore ciascuno a cura di Guanxi (società di consulenza specializzata in digital fundraising).  Al termine di questo percorso, tutti i partecipanti potranno conseguire la certificazione rilasciata dall’istituzione e, i 6 che avranno ottenuto il risultato migliore, continuare con il tirocinio di 6 mesi retribuito durante il quale verranno accompagnati alla progettazione e realizzazione di una campagna di crowdfunding per un’organizzazione del Terzo settore grazie al tutoraggio di Impact Hub Firenze. I progetti prodotti potranno successivamente essere pubblicati sulla piattaforma di crowdfunding Eppela per un periodo di 40 giorni con tempistiche differenti.
A sua volta, l’Ente Cassa di Risparmio finanzierà il 50% di ciascun progetto fino a un massimo di 10.000 euro. Per tutta la durata del progetto verranno creati specifici contenuti video, fotografici e testuali riguardanti tutte le attività svolte che verranno veicolati attraverso comunicati stampa, social networks, web e con le newsletters dei soggetti coinvolti.

Per partecipare: un’associazione o una cooperativa sociale di Firenze dovrà prima iscriversi al portale Siamosolidali.it e quindi compilare un form allegando lo statuto e l’ultimo bilancio; nel caso invece di un neolaureato (laurea conseguita da meno di un anno) o inoccupato/disoccupato under 35, residente a Firenze, con esperienze nell’ambito della comunicazione, dovrà presentare la candidatura allegando il proprio curriculum vitae.
Si precisa che a seconda che si è un’associazione o un neolaureato ci sono due specifici bandi ufficiali da visionare attentamente.
Le candidature (sia in qualità di associazioni che di giovani) dovranno essere presentate entro e non oltre venerdì 27 maggio alle ore 12:00.
Per eventuali domande e informazioni: [email protected]

 

Master in "Fenomeni migratori e trasformazioni sociali"
Master "Housing sociale e collaborativo"

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...