Portale di economia civile e Terzo Settore

In aiuto delle neomamme più vulnerabili arriva una baby box

13

Per sostenere le donne in gravidanza che vivono in condizioni di fragilità e accompagnarle prima e dopo il parto arriva una baby box piena di tutine, bavaglini, pannolini, creme e altri prodotti per l’igiene del neonato grazie al progetto “Una valigia per 1000 giorni” realizzato da Pianoterra Onlus in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri (ACP).

Pianoterra Onlus dal 2008 opera per realizzare progetti a sostegno delle famiglie più vulnerabili in quartieri disagiati di Roma e Napoli.

Vediamo dunque in cosa consiste il progetto. La Valigia Maternità, creata su ispirazione della già esistente baby box finlandese, sarà donata alle donne in gravidanza che fin dal quarto mese hanno seguito un percorso di accompagnamento al parto e alla genitorialità composto da esami e visite mediche, incontri con specialisti e supporto psico-educativo con l’assistenza delle operatrici di 1000 Giorni, programma di intervento precoce, multidimensionale e integrato rivolto alle neomamme, ai neogenitori e ai bambini fino ai tre anni che vivono in condizioni difficili.

La baby box potrà essere riempita tramite le donazioni dei privati, che concorreranno così anche a sostenere gli sportelli di accoglienza e orientamento per le mamme.

La solidale iniziativa sarà presentata venerdì 6 maggio a Explora, il Museo dei Bambini di Roma, con il patrocinio dell’Ambasciata di Finlandia in Italia e con media partner l’Agenzia di stampa nazionale Dire. Continuerà poi il 7 e l’8 maggio, giornata quest’ultima in cui si celebrerà proprio la Festa della mamma, sempre presso il museo, con laboratori creativi sia per le mamme che per i più piccoli. Madrina di Una valigia per 1000 Giorni sarà l’attrice Luisa Ranieri.

A breve partirà "Instant Schools for Africa", l'istruzione prima di tutto
Arrivano i supereroi disabili di Four Energy Heroes

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...