Portale di economia civile e Terzo Settore

A Bologna sbarca Crowdfest, il primo festival dedicato al crowdfunding

35

Nel nostro Paese si contano circa 82 piattaforme di crowdfunding che hanno raccolto più di 56 milioni di euro nell’ultimo anno. Proprio in virtù di queste cifre importanti arriva Crowdfest, il primo festival italiano dedicato a tutte le forme di raccolta fondi che si svolgerà a Bologna nei giorni 8, 9 e 10 aprile.

L’idea del Festival è dei fratelli Giacomo ed Egidia Cassinese che hanno esaminato il mercato di riferimento con l’intento di realizzare e diffondere una cultura del crowdfunding in Italia, favorendo lo scambio di esperienze, la formazione e l’investimento nel settore per aiutare il pubblico ad accrescere la fiducia in questo strumento così utile, ma ancora poco familiare.

Come spiega la stessa Egidia Cassinese: «Crowdfest ha come mission quella di promuovere il crowdfunding come mezzo sostenibile per la crescita economica, lo sviluppo e la nascita di nuove iniziative, progetti e opportunità».

Vediamo più da vicino il programma del Crowdfest che si articola in cinque aree:

  1. CrowdTalks: incontri di confronto sul tema, durante i quali verranno presentate eventuali applicazioni e utilizzi del crowdfunding;
  2. CrowdLabs: esercitazioni per realizzare una campagna di raccolta fondi efficace oppure dar vita a un’impresa;
  3. Pitch please!: vetrina per le startup emergenti;
  4. Back me up: per coloro che vogliono lanciare una campagna di crowdfunding oppure presentare il proprio progetto;
  5. Made in Crowd Exhibition: esposizione di oggetti tecnologici e di design, finanziati con il crowdfunding.

Protagonisti del festival oltre agli addetti ai lavori, saranno gli startuppers, gli imprenditori, i progettisti, gli innovatori e gli studenti. Sarà un grande evento che vedrà la partecipazione di più di 70 relatori provenienti da diverse piattaforme di crowdfunding, esperti del settore e progettisti che affronteranno i punti di forza e le criticità del sistema italiano.

Ecco le 134 migliori spiagge italiane per i bambini
Il progetto "Abitare solidale" conquista la Toscana e approda a Bologna

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...