Portale di economia civile e Terzo Settore

Yet – Yellow Telephone: l’app per i diritti dei bambini

22

L’approfondimento di questa settimana lascia spazio a un progetto di innovazione sociale finanziato totalmente attraverso il crowdfunding: l’app per i diritti dei bambini.

Il progetto è promosso dalla Onlus Bambinisenzasbarre che da anni è impegnata in Italia in ambito penitenziario nei processi di sostegno psicopedagogico alla genitorialità in carcere con un’attenzione particolare ai figli, colpiti dall’esperienza di detenzione di uno o entrambi i genitori.

Il progetto Yet  è la naturale continuazione dell’impegno preso da Bambinisenzasbarre onlus con la stipula della Carta dei figli dei genitori detenuti. È altresì la naturale continuazione del servizio Spazio Giallo, un luogo di accoglienza in carcere dei bambini in attesa del colloquio col genitore detenuto. Uno spazio dove si sentono “previsti” e “pensati”, dove possono utilizzare giochi ed essere seguiti da operatori professionisti. Gli Spazi Gialli sono stati creati da Bambinisenzasbarre onlus e sono presenti in diverse carceri italiane. Il progetto Yellow Telephone app prevede la creazione di una web app per aiutare i figli minori, i coniugi e i parenti dei detenuti a orientarsi nel difficile mondo delle visite in carcere.

Il progetto è stato sostenuto dai donatori grazie alla piattaforma di crowdfunding WithYouWeDo, un’iniziativa inserita all’interno del programma “ilfuturoèditutti”: la nuova visione che ispira e guida le attività di Responsabilità Sociale di TIM.

TIM conferma così il proprio impegno nel promuovere iniziative volte a generare valore economico attraverso la creazione di valore sociale.

WithYouWeDo promuove e sostiene il finanziamento di iniziative, idee e progetti che agiscono nei seguenti ambiti:

  • Innovazione Sociale: da interventi innovativi di solidarietà alla costruzione di nuovi modelli di inclusione e aggregazione;
  • Diffusione della Cultura Digitale: scuola, arte e letteratura, dalla tutela del patrimonio all’innovazione nell’espressione della creatività;
  • Tutela dell’Ambiente: tutto ciò che attiene alla sostenibilità ambientale.

La piattaforma nasce quindi per:

  • favorire lo sviluppo di progetti e ricerche nei campi summenzionati che prevedano tecnologie digitali;
  • facilitare l’incontro tra domanda e offerta di fondi da parte sia dei singoli cittadini che di imprese e/o istituzioni del mondo profit e no-profit.

La musica è felicità
Ci vuole un fiore...

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...