Portale di economia civile e Terzo Settore

#SafePassage: tutti in marcia per i diritti dei rifugiati

5

Centinaia di persone sono scese in piazza oggi per far sentire il proprio sostegno ai rifugiati in fuga da tutte le guerre. La manifestazione, dal nome simbolo #SafePassage (passaggio sicuro), ha animato le strade delle principali città di 28 Paesi in tutto il mondo.

La marcia, promossa per chiedere maggiori diritti per i rifugiati e la creazione di passaggi sicuri per la fuga dalle zone di guerra, è scattata in contemporanea alle 15 quando migliaia di uomini, donne e bambini, hanno sfilato mostrando striscioni e cartelli, o indossando giubbini di salvataggio e coperte termiche. Oltre a numerosi Paesi europei ad aderire all’iniziativa sono stati anche i cittadini di Islanda, Israele, Turchia e Stati Uniti.

Noi di Felicità Pubblica ci uniamo al coro riportando alcune foto pubblicate su Twitter dai partecipanti alla manifestazioni nelle principali piazze.

 

#safepassage Bruxelles
Bruxelles
#safepassage Torino
Torino

 

#safepassage Londra
Londra

 

Barcellona
Barcellona

 

Atene
Atene

 

#safepassage
Amburgo

 

#safepassage Lesbo
Lesbo (Grecia)

 

#SafePassage Parigi
Parigi

 

IMG_20160227_161355
Riga

 

#SafePassage Zurigo
Zurigo

 

#SafePassage Zagabria
Zagabria

 

#safepassage Francoforte
Francoforte
A Cosenza sbarca la mostra a fumetti Mc Mafia
Istat: la fiducia dei consumatori è in calo, sale quella per le imprese

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...