Pubblicato il 26 febbraio 2016

Amnesty International: il nuovo Rapporto sui diritti umani

E’ stato presentato questa settimana il nuovo Rapporto 2015-2016 di Amnesty International, il documento che fotografa la situazione dei diritti umani in 160 paesi e territori durante il 2015.
«In molte parti del mondo, un notevole numero di rifugiati si è messo in cammino per sfuggire a conflitti e repressione», spiega Amnesty International in una nota. «La tortura e altri maltrattamenti da un lato e la mancata tutela dei diritti sessuali e riproduttivi dall’altro sono stati due grandi fonti di preoccupazione. La sorveglianza da parte dei governi e la cultura dell’impunità hanno continuato a negare a molte persone i loro diritti. Questo rapporto rende merito a tutte le persone che si sono attivate in difesa dei diritti umani in tutto il mondo, spesso in circostanze difficili e pericolose».
Nel documento sono riassunte, quindi, le principali preoccupazioni e le richieste di Amnesty International.
"Se ti picchia non ti ama": lo spot degli islamici italiani contro la violenza di genere
Sognando Gianni Morandi: un crowdfunding per raccontare storie di autonomia

Tags: , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

1 risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...