Portale di economia civile e Terzo Settore

“No profit skills building inclusive Europe” Erasmus+ – KA1

8

1^ scadenza: 18/03/2016
2^ scadenza: 28/10/2016

“No profit skills building inclusive Europe” è un bando promosso da un gruppo di Centri Servizio per il Volontariato di cui il CSV Marche è ente capofila.
A seguire collaborano Agire Sociale (Centro Servizi per il Volontariato di Ferrara), ASS.I.PRO.V (Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Forlì – Cesena), ASVM (Associazione Servizi per il Volontariato di Modena), A.S.Vo. VOLABO (Associazione per lo Sviluppo del Volontariato), CESVOT (Centro Servizi Volontariato Toscana), Dar Voce – CSV Reggio Emilia, Forum Solidarietà (Centro di Servizi per il Volontariato in Parma), SPES (Associazione Promozione e Solidarietà), S.V.E.P. (Servizio Volontariato Emilia Piacenza – CSV Piacenza), Volontarimini, Vol.To (Volontariato Torino), CSVnet (Coordinamento nazionale dei centri di servizio per il volontariato).
Realizzato all’interno del programma europeo Erasmus+, programma per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sportannualità 2014-2020, l’iniziativa prevede una procedura di valutazione per titoli ed eventuale colloquio per la selezione di n. 144 partecipanti che fruiranno di una borsa per un training all’estero della durata di 15 giorni (13 di formazione più 2 di viaggio) da realizzare presso enti ospitanti, partner del progetto, e i 5 Paesi di destinazione quali: Belgio (Bruxelles), Gran Bretagna (Hemel Hempstead – London), Lituania (Panevėžys), Malta(San Ġwann), Spagna (Granada). I candidati selezionati andranno a formare 17 flussi, composti da gruppi da 8 a 16 persone, che parteciperanno al tirocinio tra maggio 2016 e maggio 2017. Si precisa che per la selezione del 18 marzo si prevede una selezione di 96 partecipanti mentre gli altri 48 saranno selezionati per il 28 ottobre 2016.  Il finanziamento andrà a coprire, attraverso il contributo del Programma Erasmus+,  il costo di formazione, polizza assicurativa, vitto, alloggio e viaggio. Non è previsto alcun compenso per i partecipanti, né alcun rimborso o riconoscimento del costo orario ai Centri di Servizio per il Volontariato (o altre organizzazioni) di appartenenza.

Entriamo nel dettaglio del bando:
1. Obiettivo generale: 
accrescere le competenze manageriali e specifiche dello staff dei CSV nell’ambito della progettazione europea, con particolare attenzione alla creazione e gestione di relazioni e reti di lavoro internazionali. Nello specifico, mira ad aumentare le competenze manageriali dei professionisti, aumentando in modo trasversale le competenze  delle  diverse figure presenti negli staff, con priorità all’accrescimento di competenze dei progettisti e operatori territoriali, nella creazione di reti transnazionali e nella presentazione di progetti di livello europeo.

2. Destinatari: rete dei CSV partner della proposta progettuale o, indirettamente, ai CSV soci di CSVnet.  Prioritariamente, persone dei CSV e delle organizzazioni ad essi aderenti che ricoprono ruoli politici e dirigenziali (volontari) e il personale retribuito (per es. dipendenti, consulenti, collaboratori ecc…) con funzioni di carattere  formativo in ambito progettuale, di progettazione esecutiva  o che ricoprono il ruolo di facilitatori e consulenti alla progettazione sociale e di comunità, svolgendo attività e servizi nel territorio (animatori di reti, valutatori, networking, tutor ecc…) con le organizzazioni di volontariato, tutti gli altri soggetti del Terzo Settore e gli Enti Locali.  A seguire potranno essere valutate le candidature di persone esterne ai CSV con analoghe funzioni e competenze curriculari.

3. Per quanto attiene i requisiti, i candidati dovranno essere: cittadini europei o cittadini di Paesi terzi regolarmente residenti in Italia; maggiorenni alla data di presentazione della candidatura; possedere un livello di conoscenza della lingua inglese almeno B2 (Ascolto e interazione orale) e B1 (Lettura ‐ Produzione orale – Produzione scritta); non essere residenti nel Paese in cui si svolgerà la mobilità; non essere studenti universitari o essere iscritti a master o dottorati di ricerca; possedere possibilmente competenze curriculari e ricoprire funzioni lavorative.  

4. Le scadenze per la presentazione delle candidature sono due: venerdì 18 marzo 2016 e venerdì 28 ottobre 2016. Per partecipare al bando dovranno essere inviati un modulo di partecipazione collegandosi al link http://www.csv.marche.it/web/index.php/modulo-candidatura-progetto-noprofiteuskills e un curriculum vitae in formato europeo compilato in inglese. Le domande saranno sottoposte ad un’analisi valutativa che riguarderà la completezza, l’esistenza dei requisiti formali di ammissione previsti e il rispetto dei termini per la presentazione delle candidature.

Al termine del progetto, verrà rilasciato il certificato EUROPASS – MOBILITY (http://www.isfol.it/europass/passaporto-europeo-delle-competenze-1/europass-mobilita), attestante la partecipazione al Programma Erasmus+ e riconosciuto in tutta l’Unione europea.

Per informazioni contattare CSV Marche – Centro Servizi per il Volontariato, Via della Montagnola 69/A, 60127 Ancona; [email protected]; www.csv.marche.it
Consultare Bando

Corso "Diritto alla vita indipendente"
Percorsi di Innovazione per il sociale

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...