Portale di economia civile e Terzo Settore

Un rifugio indossabile 3 in 1

5

Questo singolare oggetto è stato progettato da un gruppo di studenti inglesi e non è altro che un “rifugio indossabile” per migranti che assolve a tre funzioni: fa da impermeabile, da sacco a pelo e addirittura da tenda, per proteggersi dalle intemperie.

L’idea è nata dalla volontà di contribuire a rendere meno traumatica la vita dei numerosi migranti che sbarcano sulle coste europee, e di farlo a un prezzo contenuto e al contempo con materiali sostenibili.

Sono stati utilizzati in particolare il Tyvek, che resiste alla pioggia ma è morbido e leggero, e il Mylar, una pellicola in poliestere in grado di proteggere dall’aria.

Naturalmente questo “rifugio indossabile” è un’idea per un’abitazione provvisioria, da utilizzare in una fase di primo soccorso. Recentemente è stata lanciata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Kickstarter per la raccolta fondi.

 

La solidarietà "su misura" di una donna di 100 anni
La foto dell'anno è la "Speranza di una nuova vita"

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...