Portale di economia civile e Terzo Settore

Università Bocconi e Pane Quotidiano insieme per distribuire cibo ai poveri

15

Buone notizie sul fronte solidarietà. Sono una decina gli studenti dell’Università Bocconi di Milano che offrono alcune ore di volontariato all’Associazione Pane Quotidiano, che da anni si occupa di distribuire quotidianamente generi di prima necessità a 3.500 persone in difficoltà nella sede storica di Viale Toscana 28 e in quella di Viale Monza 335 a Milano.

La partnership tra l’Università Bocconi e l’Associazione Pane Quotidiano, iniziata la scorsa primavera, consente ai giovani studenti di dedicare mezza giornata al mese per aiutare l’associazione a servire i pasti ai più bisognosi.

Attualmente i ragazzi che svolgono volontariato sono soltanto una decina, ma come spiega il rettore della Bocconi, Andrea Sironi: «l’obiettivo è quello di portare mille studenti a fare volontariato presso la sede dell’associazione».

Alcuni universitari, inoltre, si sono proposti anche di mettere a disposizione di Pane Quotidiano le competenze che stanno acquisendo dai rispettivi corsi di laurea.

«C’è chi si è offerto di organizzare eventi e iniziative di fundraising», sottolinea Fiorenzo Dalu, consigliere delegato di Pane Quotidiano. «Si tratta di una collaborazione che vuole spaziare anche in altri ambiti, e questo non può che renderci felici».

A Torino nascono i caschi blu della cultura
Rifiuti elettronici: Ecolight e Veritas posizionano nuove EcoIsole in Veneto

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...