Pubblicato il 10 febbraio 2016

Firenze

Firenze

Tenera e ironica al tempo stesso, la canzone firmata dal regista toscano Leonardo Pieraccioni descrive Firenze. Nel suo essere così piccina, rimane sempre una delle città più belle del mondo.

Per rimanere così bella e utile per la comunità, il Comune di Firenze ha lanciato un bando pubblico per la realizzazione di iniziative di utilità sociale coerenti con le linee programmatiche dell’Amministrazione, attraverso il crowdfunding. È una formula spontanea diversa dal circuito ordinario di ‘imposizione fiscale e spesa pubblica’ che interviene su base volontaristica. Proprio come evoca la canzone: se chiudono i giardini, Firenze non si accontenta e tutti si adoperano!

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...