Pubblicato il 14 gennaio 2016

case cantoniere

case cantoniere

Nuova vita per le vecchie case cantoniere, oggi abbandonate, che saranno riqualificate e trasformate in strutture ricettive al servizio del turismo sostenibile grazie a un accordo siglato tra Anas, Agenzia del Demanio, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...