Pubblicato il 14 gennaio 2016

Progetto “The Start-up Training”

In questo momento di ripresa economica, l’approccio sempre più frequente alle start up “innovative” è visto non come risoluzione del problema occupazionale quanto un valido strumento che consente di creare posti di lavoro ma anche una tra le possibili scelte di inserimento dei giovani nel mercato del lavoro. Consequenziale la necessità di formazione, dunque, che non può essere solo erogazione di conoscenza ma sempre più dovrà essere funzionale all’attuale scenario industriale e finanziario chiamato ad affrontare, oggi, grandi trasformazioni: quindi sviluppo di nuove strategie e politiche aziendali oltre che sistemi e stili di gestione organizzativa/imprenditoriale. In questo contesto, l’Università Commerciale Luigi Bocconi  CRIOS Center for Research in Innovation, Organization and Strategy, Lean Startup Machine e The Doers, hanno deciso di lanciare il progetto THE STARTUP TRAINING, una call for ideas rivolta a startup early-stage di qualunque settore merceologico che vogliano raggiungere il mercato con successo. Si tratta di un percorso gratuito che ha inizio il 27 di Febbraio 2016 (1° incontro con i tutor) e si articola in 6 mesi di training alla fine dei quali le start up avranno la possibilità di presentare la loro idea imprenditoriale di fronte a una giura di investitori. Segiuiranno 10 appuntamenti in Bocconi in cui si alterneranno workshop formativi e confronti one to one con i migliori mentor della Bocconi, della Lean Startup Machine e della The Doers, metodo questo molto pratico per favorire una visione globale e più approfondita degli step da attivare per una idea imprenditoriale di successo:

  1. come validare la propria idea di business attraverso il confronto con i potenziali clienti;
  2. come identificare gli early-adopters;
  3. come progettare e validare un modello di business innovativo, per conquistare vantaggio competitivo nel proprio settore;
  4. cosa significa fare sales&marketing in nuovi mercati, per prodotti e servizi innovativi, e quali strumenti usare per ottenere il massimo risultato con il minimo investimento;
  5.  come monitorare e valutare i propri progressi attraverso modelli di metriche e strumenti di analytics.

Terminati gli appuntamenti, il 7 maggio è previsto l’ultimo incontro con i tutor. Ma sino al 3 Settembre (data di conclusione anche del percorso) i team saranno affiancati nelle loro attività attraverso una piattaforma digitale per poter interagire con i propri mentor. Durante questo periodo verranno offerte anche classi virtuali su temi più tecnici come google analytics e search engine optimization (SEO), fondamentali oggi per affermarsi sul mercato.
Per aderire alla iniziativa sarà necessario che le start up interessate inviino la propria richiesta di partecipazione al sito www.thestartuptraining.com, lasciando  email e recapito telefonico. Importante: le selezioni si chiudono il 31/01/2016 e il 6 febbraio ci si può recare in Bocconi per scoprire cos’è  The Startup Training.

 

Bando "Fondo Asilo, migrazione e integrazione"
Bando "Infanzia, prima"

Tags: , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...